VACUUM CASTING O INIEZIONE: QUALE TECNOLOGIA SCEGLIERE ? - ARRK

VACUUM CASTING O INIEZIONE: QUALE TECNOLOGIA SCEGLIERE ?

vacuum-casting-vs-iniezione-©arrk

Quando i nostri clienti valutano la tecnologia più idonea a produrre piccole serie di pezzi in plastica, la loro scelta si orienta generalmente verso due opzioni: iniezione  e vacuum casting  (colata sottovuoto). I nostri clienti si chiedono: “Come scegliere la tecnologia migliore per il mio progetto? Quali sono i materiali disponibili? Quali sono i tempi di produzione? Come cautelarsi riguardo ai costi di trasporto? Ho il budget da stanziare per uno stampo a iniezione di materiali plastici? Queste tecnologie sono disponibili in Europa? Che differenza comporta rifornirsi dall’Asia? ”. ARRK vi offre elementi di risposta.

ARRK, UNA DUPLICE COMPETENZA TECNOLOGICA

Per produrre piccole serie, i nostri clienti hanno l’opportunità di trovare in ARRK una competenza tecnologica duplice, sia in vacuum casting, sia in iniezione di materie plastiche. Ciascuna tecnologia ha i suoi pro e contro. I consigli dei nostri Responsabili di progetto forniscono ai nostri clienti una panoramica generale partendo da un unico punto, consentendo loro di effettuare una scelta consapevole e non basata su pregiudizi a favore di una o l’altra tecnologia. Inoltre, possono avvalersi delle nostre capacità produttive, che spaziano da pochi esemplari (vetture sportive) a diverse migliaia di pezzi (elettronica di consumo).

UNA SCELTA TECNOLOGICA CHE SCATURISCE DA UN MIX DI CRITERI

Leon, Responsabile Commerciale in ARRK, spiega: “Tendenzialmente, si pensa alla tecnologia del vacuum casting per i volumi inferiori a 100 pezzi e all’iniezione per le serie più consistenti. Non si deve però tenere soltanto conto del criterio della quantità da produrre! La nostra risposta tecnica dipende dal capitolato del cliente, dall’andamento congiunturale del suo mercato, dalle dimensioni del prodotto da fabbricare, dalle quantità di pezzi da fornire e dai vincoli di tempo. Fin da quando incontriamo il cliente, prestiamo molta attenzione alla classificazione del progetto. È un fattore chiave del successo della nostra collaborazione. Alla fine, la tecnologia adottata realizzerà il miglior rapporto costo/tempistica.”

PERCHÈ SCEGLIERE IL VACUUM CASTING PER FABBRICARE PICCOLE SERIE?

Tempi di produzione brevissimi

“Il vacuum casting è una tecnologia facilmente attuabile. La consegna dei primi pezzi di un progetto può avvenire in meno di 2 settimane, un valore apprezzatissimo da settori particolarmente dinamici come quello medicale, l’elettronica, la robotica e l’automotive, ovvero mercati dove i prodotti evolvono costantemente” sottolinea Jean-Luc, Responsabile dei laboratori Vacuum casting e Iniezione.

Produzione inferiore a 100 pezzi

Quando è possibile realizzare i pezzi in poliuretano, orientiamo i nostri clienti verso il vacuum casting per ordini entro le 100 unità. La realizzazione di uno stampo in silicone risulta non solo più rapida, ma anche più economica rispetto a uno stampo in acciaio. 

Pezzi dalla geometria complessa

Se i progetti presentano angoli particolari, da cui si intuisce che il momento dell’estrazione sarà delicato, consigliamo il vacuum casting. Infatti, in uno stampo di silicone è semplice creare movimenti e, grazie alla sua elasticità, gli operatori possono estrarre le forme in controsquadro senza il rischio di pregiudicarle.

Estrazione manuale di pezzi colati con il vacuum casting
Estrazione manuale di pezzi colati con il vacuum casting

Pezzi con pareti spesse

È possibile effettuare il vacuum casting di pezzi con pareti di spessore superiore a 1 cm, senza che si osservino risucchi nel materiale.

Duplicazione di centinaia di piccoli pezzi

Nei progetti relativi a pezzi di piccole dimensioni, per accrescere le nostre capacità produttive, progettiamo stampi in silicone multimpronta, con i quali si riesce a contenere l’investimento da destinare allo stampo a iniezione. È una tecnica molto indicata per lotti di diverse centinaia di unità.

Stampo in silicone multimpronta per 6 pezzi tondi
Stampo in silicone multimpronta per 6 pezzi tondi

Realizzare un lotto di pezzi in vari colori

Il vacuum casting consente di duplicare facilmente un pezzo in tinte od opacizzazioni diverse, soddisfacendo così le richieste delle divisioni marketing o design. Infatti, è facile servirsi di nuovo dello stampo in silicone per la colata in successione di una resina poliuretanica dopo l’altra, senza che il colore del primo lotto incida sul seguente.

Duplicazione sotto vuoto di un pezzo in 15 materiali
Duplicazione sotto vuoto di un pezzo in 15 materiali

PERCHÈ PRODURRE PICCOLE SERIE CON L’INIEZIONE DI MATERIALI PLASTICI ?

Pezzi in termoplastica

Quando il capitolato del progetto richiede l’impiego di un termoplastico, si impone la scelta della tecnologia a iniezione. In tali circostanze, i clienti sono attenti alle proprietà meccaniche della materia, ad esempio la tenuta alla temperatura e agli ultravioletti, oppure la vita utile nel tempo.

Produzione di migliaia di pezzi a costi minori

Un progetto di iniezione implica la progettazione di un stampo prototipale. Una volta ammortizzato il suo costo, l’iniezione è sicuramente la soluzione più economica per produrre serie di quantità variabile da qualche centinaio a diverse migliaia di pezzi identici.

Parti in plastica iniettata grigia e blu – Industria medicale
Parti in plastica iniettata grigia e blu – Industria medicale
Pezzi in plastica iniettati in resina blu
Pezzi in plastica iniettati in resina blu

Un elevato criterio estetico

La tecnologia di iniezione è precisa: garantisce linee di giunzione poco visibili e consente di ottenere pareti di spessore inferiore a 1 mm, la rigidità dei pezzi può essere garantita da nervature.

Le resine termoplastiche impiegate per l’iniezione sono colorate in massa, garantendo colori costanti. Determinano superfici di alta qualità che, a seconda dei casi, non richiedono ulteriori interventi di rifinitura.

In ARRK, per soddisfare la varietà delle esigenze dei nostri clienti, lavoriamo con tutti i polimeri termoplastici iniettabili, applicando il colore Pantone o RAL di loro scelta.

Ripetibilità della produzione

Lo stampo prototipale realizzato in acciaio è stabile e può essere utilizzato a più riprese per riprodurre serie con caratteristiche identiche alla prima. Tra una produzione e l’altra, lo stampo può essere lasciato in deposito presso ARRK per tutto il tempo che si vuole ed è possibile ordinare una nuova produzione in qualsiasi momento.

Finalizzazione di un prototipo di stampo nel laboratorio ARRK
Finalizzazione di un prototipo di stampo nel laboratorio ARRK

LAVORARE CON UN PARTNER EUROPEO

Garantire la qualità dei prodotti

Invitiamo i nostri clienti a visitarci il più spesso possibile nel nostro sito di produzione francese ad Annecy (a poca distanza dall’Italia), per ottimizzare il ciclo di convalida dei pezzi. Nel nostro laboratorio Vacuum casting, i nostri clienti possono valutare vari tipi di finiture (ad es. grana di finitura, verniciatura). Nei laboratori Attrezzeria e Iniezione, finalizziamo gli adattamenti dimensionali degli stampi prototipali (eventualmente fabbricati in Asia, per abbreviare i tempi) e testiamo la resa dei materiali già al momento dell’iniezione dei primi pezzi. Una collaborazione su misura di provata efficacia!

Lavorare con un partner europeo

Cautelarsi riguardo ai costi di trasporto

In questo momento, di fronte all’impennata dei costi di trasporto, il ricorso a un fornitore vicino consente di tenere sotto controllo il costo globale del progetto e garantire forniture affidabili per i nostri clienti.

IL VOSTRO PROGETTO È UNICO, PARLATENE AI NOSTRI ESPERTI !

Fabrice, Responsabile dei capi progetto Prototipazione e Iniezione
Fabrice, Responsabile dei capi progetto Prototipazione e Iniezione

“La complementarietà dei profili dei nostri team è la vera soluzione alla diversità delle richieste dei nostri clienti. In ARRK, ci siamo affermati in settori estremamente vari, come l’industria automobilistica, il settore medicale, i cosmetici, le apparecchiature domestiche, accanto agli articoli di lusso. Ogni progetto è particolare, così come la sua soluzione: la nostra passione per questo lavoro nasce da quest’idea! “ conclude Fabrice, Responsabile dei capi progetto.

Iscriviti alla newsletter di ARRK!

Ricevi notizie e informazioni esclusive
La protezione dei dati è importante per noi. ARRK utilizza le informazioni che fornisci per fornirti informazioni e contenuti rilevanti sui nostri prodotti e servizi. Può rinunciare a queste comunicazioni in qualsiasi momento. Per ulteriori informazioni, si prega di consultare la nostra politica sulla privacy.

Articoli recenti